PASOLINI: L'omicidio, i PODCAST

Casi irrisolti

L’omicidio Pasolini 

Può essere catalogato come uno dei tanti ‘misteri d’Italia’, il massacro di uno dei più importanti intellettuali del secolo scorso, ucciso di botte e investito da un’auto la notte tra il primo e il due novembre del 1975 all’idroscalo di Ostia.

L’omicidio di Pier Paolo Pasolini è un caso irrisolto perché il reo confesso, Giuseppe Pelosi, dopo oltre 9 anni di carcere, ha cambiato la sua versione dei fatti: quella notte all’Idroscalo non era solo, non ha ucciso Pasolini e anche lui avrebbe subito minacce e violenze. Allora, chi ha ucciso lo scrittore? Chi voleva la sua morte? E soprattutto perché?

Dall’ipotesi legata al mondo della prostituzione omosessuale, al ricatto per il furto di alcune bobine fino ai massimi sistemi e alla critica all’oscuro mondo degli affari e della politica, ancora oggi non ci sono certezze. Di certo c'è la dura accusa di Pasolini al partito dominante dell’epoca: la Democrazia Cristiana.

Zone d’Ombra propone la vicenda di Pier Paolo Pasolini in 5 brevi PODCAST con le interviste a Pelosi e al giornalista del Messaggero Claudio Marincola ma anche le dichiarazioni di Walter Veltroni e Giulio Andreotti. (Le puntate sono state trasmesse nel maggio del 2014).


Qui la PRIMA puntata


Qui la SECONDA puntata


Qui la TERZA puntata


Qui la QUARTA puntata


 Qui la QUINTA puntata


o vai alla pagina dei PODCAST


i vostri commenti su

redazione @ zonedombra.com





centrometeo.com